societÓ sportiva panchina chiavari


Vai ai contenuti

anni 1990-1995

La Panchina scende finalmente in campo, dopo tanto la squadra sognata diventava realtÓ: le maglie grigio verdi affrontano i loro primi campionati, sono tornei di rodaggio: gli avversari, tranne poche eccezioni, sono club abituati alla partita di campionato, per gli inesperti calciatori della Panca spesso non c'Ŕ scampo, tuttavia quello che non manca mai Ŕ l'impegno alla fine la maglia Ŕ sempre madida di sudore.
Nel campionato 90-91 arrivano, come primi acquisti, a rinforzare la base dei fondatori:Carretto (dal Carasco), Soracco e Matteucci (dalla Calvarese) e Parma (dalla Lavagnese) che per problemi di tesseramento non giocherÓ che poche partite. Nel 91-92 gli importanti acquisti di Beneducci, Domenighini, Manfredi, Romanengo e Zappettini rinforzano ulteriormente la squadra ma i piazzamenti finali non sono ancora di rilievo. Il torneo 92-93 che vede il cambio di allenatore con Attilio Schiaffino come trainer Ŕ ancora un campionato di transizione la Panca vivacchia nelle zone medio basse della terza.
L'arrivo dell'esordiente Gian Piazza, del bomber Stemmi, dei fratelli Moggia, del nuovo portiere Bonventi proietta la Panca nelle zone alte della classifica con un gran quarto posto nel torneo 93/94, in un campionato interminabile composto da 20 squadre.



SocietÓ Sportiva Panchina Chiavari dal 1990 l'universitÓ del calcio | sspanchinachiavari@virgilio.it

Torna ai contenuti | Torna al menu